Cultural Bridge, a Roma la musica delle radici

Presso il Centro Policulturale Baobab a Roma, in via Cupa, 5 è partita la prima edizione del  Cultural Bridge Festival. La musica delle radici. Dieci venerdì per dieci concerti (l’ultimo il 30 maggio) che vedranno alternarsi tanti musicisti provenienti da esperienze artistiche, umane e religiose diverse. Sul palco alcuni tra gli artisti maggiormente rappresentativi e attivi nella Capitale e in Italia, che perseguono un cammino di ricerca e di condivisione di esperienze e che, grazie a Cultural Bridge, troveranno l’occasione per diffondere il proprio sentimento di comunione, empatia e confronto. Ideata e realizzata dall’Associazione Culturale Milagro Acustico, la rassegna nasce con l’intento di realizzare un ponte tra le diverse espressioni culturali e favorire l’interazione fra le realtà artistiche del territorio, da anni impegnate nella diffusione della musica del mondo.

PROGRAMMA:

14 marzo:
MILAGRO ACUSTICO – Sicilia Araba
21 marzo:
FLAMENCO TANGO NEAPOLIS – “VIENTO” da Napoli a Siviglia… a Buenos Aires
28 marzo:
ALGECIRAS – LAS OLAS DEL TIEMPO
4 aprile:
UNAVANTALUNA – Isula ranni
11 aprile:
FLEURS DO MAR – S. Saletti, B. Eramo, M. Cusato in “ Del Mediterraneo e d’altri mari”
18 aprile:
TIBERI, ALESINI, VANTINI, MUELA C.O.D. – Agharti, il suono delle origini
9 maggio:
NEILOS – Transumanza
16 maggio:
GABRIELE COEN QUARTET – Klezmer Night!
23 maggio :
MEDITERRANTI – Sulle sponde del Mare Nostrum
30 maggio:
ENTROPIA & BOB SALMIERI – Radio Samarcanda

Source: romamultietnica.it
  • Twitter
  • Facebook
  • RSS
  • Google Plus
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Delicious

Comments

comments

Tags: > > >

Leave a Reply

Your email address will not be published.


6 × = forty two

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>