Warning: preg_match(): Unknown modifier 't' in /web/htdocs/www.latuscreativity.it/home/wp/wp-content/plugins/mobile-website-builder-for-wordpress-by-dudamobile/dudamobile.php on line 603 “Beyond the City Walls”: il post-graffitismo si incontra a Soriano nel Cimino | Latus Creativity | The Digital Remix of the Creative Flow in Lazio

“Beyond the City Walls”: il post-graffitismo si incontra a Soriano nel Cimino

Beyond the city walls, giunta quest’anno alla sua terza edizione, è una mostra-evento dedicata al post-graffitismo. Grazie agli ospiti, artisti nazionali ed internazionali, apre uno scorcio profondo su questa corrente artistica attraverso eventi collaterali, workshop e dibattiti.

Le grandi sale del Castello Orsini di Soriano nel Cimino (VT) – un carcere fino al 1989 – ospiteranno le opere dei migliori artisti contemporanei della Street Art internazionale, per “Beyond the city walls 2012.”

Con la Direzione artistica di Paolo Berti, a cura di Fabio Weik e Michele Wad Caporosso, coadiuvati da Anita Gentile, la mostra-evento dedicata al post-graffitismo è arrivata alla sua seconda edizione.
La prima, tra marzo e aprile 2011, era stata ospitata nel Palazzo Orsini di Bomarzo, altro gioiello dell’arte manieristica della metà del XVI secolo.
A questa seconda edizione saranno presenti con le loro opere – molte delle quali create in loco nel periodo trascorso in città – Rems182_Truly Design, Shepard Fairey “OBEY”, Fabio Weik, VESOD, Francesco Pogliaghi, Manuel Di Rita “PEETA”, FLY CAT, Corn79 & MrFijodor, Massimo Gurnari, James Hancock Gulliver.
Il Vernissage della mostra è in programma per sabato 21 luglio. Nei giorni precedenti, la città ospiterà una serie di eventi – partecipazioni, perfomance e Jam session – contaminando anche la musica del Tuscia In Jazz Festival, presente a Soriano nel Cimino in contemporanea.

Per maggiori info

 

Source: Lazio Futouring

  • Twitter
  • Facebook
  • RSS
  • Google Plus
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Delicious

Comments

comments

Tags: > > > >

Comments are closed.